EROGATORE

The Essentials

Descrizione

Se ci pensi bene, respirare sott’acqua è una cosa notevole, e la si può fare grazie all’erogatore. L’erogatore subacqueo è una fantastica invenzione che fornisce aria dalla tua bombola in modo tu possa respirare.

L’erogatore subacqueo è il cuore della tua attrezzatura, e connette molti articoli dell’attrezzatura - la bombola al tuo GAV, manometro, fonte d’aria alternativa e, infine, a te. Ti ricorderai per sempre del tuo primo respiro da un’erogatore sott’acqua: un’esperienza da brivido! Presto, però, ti dimenticherai di averlo in bocca poiché sarai distratto dalle tue avventure subacquee, ed è per questo che hai bisogno di averne uno affidabile e dal quale sia facile repirare. Per consigli sugli erogatori, visita il tuo PADI Dive Center / Resort.

Caratteristiche Standard

  • Primo stadio - si aggancia alla rubinetteria della bombola, riduce la pressione dell’aria a una pressione intermedia e la incanala verso diverse fruste.
  • Secondo stadio - Il boccaglio da cui respiri. Viene chiamato anche a domanda, perché ti fornisce aria quando la richiedi (inspiri) alla pressione adeguata ad una respirazione confortevole.
  • Fonte d’aria alternativa - Un secondo stadio ridondante che ti fornisce un modo semplice per condividere l’aria se hai necessità di aiutare un altro subacqueo. A volte, il corrugato sul tuo giubbetto ad assetto variabile (GAV) ha un boccaglio che funziona come secondo stadio.
  • Meccanismo di gonfiaggio a bassa pressione del GAV - Si connette al primo stadio tramite una frusta a bassa pressione. Se indossi una muta stagna, vi sarà connessa un’altra frusta.
  • Manometro – E’ connesso all’ingresso ad alta pressione sul tuo primo stadio, in modo tu possa controllare, in qualsiasi momento, la pressione residua nella tua bombola.

Caratteristiche Facoltative

  • Gli erogatori si collegano alla rubinetteria tramite un sistema DIN (a vite) o a staffa. Esistono adattatori che permettono agli erogatori con sistema DIN di funzionare con rubinetterie per i sistemi a staffa.
  • Le guarnizioni ambientali impediscono che salsedine, sedimenti e altri elementi entrino nel primo stadio, e che i componenti interni congelino a temperature più fredde.
  • La maggioranza degli erogatori può essere usata con aria arricchita (EANx) ma, per l’utilizzo con gas con un contenuto d’ossigeno superiore al 22 per cento, alcuni produttori richiedono che i loro erogatori soddisfino standard specifici.
  • Secondi stadi regolabili, che ti permettono di respirare sempre nel modo più facile possibile.
  • Un pulsante di tipo “immersione/preimmersione”, che impedisce al secondo stadio di andare in erogazione continua.
  • Per alcuni tipi di secondi stadi, è disponibile una frusta che passa sotto al braccio.
  • Ci sono, inoltre, diverse opzioni per boccagli, sfiati e fruste.

Come Scegliere

Tutti gli erogatori che troverai nel tuo PADI Dive Center / Resort sono ottimi prodotti. La cosa fondamentale è scegliere un erogatore che ti offra le prestazioni di cui hai bisogno nell’ambiente in cui ti immergi, e che possa essere facilmente mantenuto dal tuo negozio sub.

  1. Chiedi al personale del tuo PADI Dive Center di mostrarti i migliori erogatori per i tuoi bisogni.
  2. Informati su quali siano i sistemi più comuni per la tua zona, DIN o a staffa, e assicurati di scegliere un erogatore appropriato.
  3. Valuta tutti gli articoli che faranno parte del tuo pacchetto erogatore per essere sicuro che ci siano uscite sufficienti alla tua configurazione.
  4. Chiedi di poter collegare il tuo erogatore ad una bombola e di provarlo. Controlla la comodità del boccaglio.
  5. Dopo aver provato alcuni erogatori, scegli il migliore, o il pacchetto migliore, in base a quello che va meglio per te.

Manutenzione

  • Il tuo erogatore dovrebbe essere assemblato con tutti i suoi componenti e controllato da un professionista del tuo PADI Dive Center / Resort.
  • Per attivare la garanzia, registra immediatamente il tuo erogatore presso il produttore.
  • Acquista clip per impedire che le fruste penzolino e protezioni per le fruste, in modo che durino più a lungo.
  • Risciacqua delicatamente il tuo erogatore in acqua dolce subito dopo ogni immersione. Assicurati di rimettere a posto il coperchio anti polvere del primo stadio. Non premere il bottone di spurgo mentre risciacqui l’erogatore.
  • Lascia che si asciughi completamente, lontano dalla luce diretta del sole.
  • Quando lo riponi, lascia che le fruste formino ampi anelli e non piegature anomale. Se possibile, riponilo orizzontalmente.
  • Fallo revisionare da un professionista e secondo le indicazioni del produttore, o prima del termine se noti segni di danni, se aumenta la resistenza alla respirazione o notassi qualche perdita. Chiedi al tuo PADI Dive Center / Resort di inviarti un promemoria quando è il momento della revisione.

Maggiori Attrezzatura