CORSI DI IMMERSIONE TECNICA DISPONIBILI

Subacquea Tecnica

Subacquea tecnica (tec) significa superare i limiti dell’immersione ricreativa. I subacquei tecnici, però, ti diranno che riguarda principalmente la sfida e l’avventura di esplorare luoghi che nessun altro ha mai visto. La subacquea tecnica non è per tutti, ma attira quei subacquei esperti che vogliono immergersi oltre i loro attuali limiti e accettano i rischi, l’addestramento, l’investimento e l’impegno che ciò comporta. Se sei uno di questi, allora i corsi PADI TecRec sono il tuo biglietto d’ingresso ad un’avventura estrema.

Di cosa si tratta?

L’immersione tecnica prevede di immergersi oltre i limiti di quella ricreativa, e include uno o più dei seguenti fattori:

  • Immergersi oltre i 40 metri/130 piedi
  • Decompressione obbligatoria
  • Immergersi in un ambiente che si trova oltre i 40 metri lineari/130 piedi lineari dalla superficie
  • Decompressione accelerata e/o uso di miscele di gas variabili durante l’immersione
  • Largo utilizzo di attrezzatura e di tecnologia

Spesso, in caso d’emergenza, nell’immersione tecnica non si può risalire direttamente in superficie: quindi, i subacquei tecnici fanno largo uso di procedure, attrezzatura e addestramento per gestire i rischi aggiuntivi e i potenziali pericoli. Sebbene fondata sulla comprovata tecnologia dei sistemi a circuito aperto, l’immersione tecnica è stata rivoluzionata dallo sviluppo, dalla disponibilità e dall’affidabilità dei CCR (Closed Circuit Rebreather). I CCR presentano molti vantaggi, e permettono ai subacquei tecnici di restare sott’acqua molto più a lungo.

Corsi PADI TecRec: la differenza

In termini di qualità, grazie alla loro rigorosa e tuttavia logica sequenza didattica e ai materiali educativi PADI che li supportano, i corsi PADI TecRec sono il punto di riferimento nel mondo dell’immersione tecnica. Dal punto di vista educativo, i corsi TecRec sono decisamente validi, e hanno una progressione continua che - da neo-subacqueo tecnico - ti qualifica ad immergerti ai limiti estremi della subacquea. Ogni livello ti introduce a nuova attrezzatura e a procedure atte ad estendere i tuoi limiti di immersione.

Corsi Tec

Discover Tec
Tec 40
Tec 45
Tec 50
Tec Trimix 65
Tec Trimix Diver
Tec Gas Blender
Tec Sidemount
Discover Rebreather
Rebreather Diver
Advanced Rebreather Diver
Rebreather Qualifier
Rebreather Refresher
Tec 40 CCR
Tec 60 CCR
Tec 100 CCR
Tec CCR Qualifier
Tec CCR Refresher

Corsi Tec Instructor

Tec Instructor
Tec Deep Instructor
Tec Sidemount Instructor
Tec Gas Blender Instructor
Tec Trimix Instructor
Tec 40 CCR Instructor
Tec 60 CCR Instructor
Tec 100 CCR Instructor

Perché dovrei diventare un subacqueo tecnico?

Molti spettacolari e intatti relitti giacciono ben oltre i 40 metri/130 piedi di profondità. I reef profondi ospitano organismi che non puoi trovare a basse profondità. A qualcuno piace la sfida e l’impegno richiesti dall’immersione tecnica. Ad altri ancora piace utilizzare articoli di tecnologia all’avanguardia. Tutte queste ragioni rendono la subacquea tecnica un’attività gratificante.

Comunque, potresti continuare per tutta la vita ad essere un subacqueo esperto e di ottimo livello senza mai voler diventare un “tecnico”. La subacquea tecnica richiede molto più impegno, disciplina e attrezzatura e, di conseguenza, non è per tutti.

Da quanto tempo esiste la subacquea tecnica?

Per estendere la gamma delle loro avventure, gli esploratori hanno sempre sviluppato nuove tecniche e attrezzatura, e i subacquei non sono diversi. Nel mondo, e fin dai primi anni ‘90, vari gruppi di subacquei iniziarono a sperimentare nuove tecnologie per immergersi oltre i limiti della subacquea ricreativa ed esplorare grotte e relitti. Queste comunità si unirono e nacque così la ”subacquea tecnica”. Da allora, la continua a svilupparsi sia negli scopi che nella tecnologia.

Leggi cosa dicono i suabcquei tecnici. . .

Visita il TecRec Blog.