PADI AmbassaDiver: Lesley Rochat
Apnea

Lesley Rochat

PADI Divemaster | Fotografa subacquea e ambientale | Imprenditrice Sociale e Purpose Founder | Oratrice a livello mondiale

Biografia

Nelle sue vene scorre forte la voglia di avventura: una volta le piacevano: l’arrampicata, il rafting, il parapendio e l’equitazione senza sella; ma sono state tutte sostituite tanto tempo fa dalle avventure nell’oceano, una passione che le ha fatto abbandonare una carriera di successo e dedicare la sua vita a salvaguardare i nostri preziosi oceani - grazie ai suoi sforzi nella salvaguardia degli squali, è stata nominata la Guerriera degli Squali.

Nella sua voglia di fare la differenza, questo PADI Divemaster si occupa di molte cose. È la fondatrice e Chief Purpose Officer di una ONG, AfriOceans, un’ambientalista estrema vincitrice di premi, regista, fotografa, scrittrice ambientalista, oratrice, attivista, autrice, insegnante di giornalismo fotografico ed ambientale, mentore e leader di spedizioni subacquee.

Come principale fotografa di AfriOceans, ha esplorato innumerevoli destinazioni subacquee che l’hanno portata a fondare la Shark Warrior Adventures, un’iniziativa AfricOceans di turismo responsabile e di autofinanziamento. Lesley è convinta che al cuore del degrado ambientale ci sia il fatto che l’umanità è scollegata dalla natura, dimenticando, così, che ne facciamo parte. Shark Warrior Adventures ha come obiettivo quello di riconnettere le persone al loro vero ambiente attraverso avventure oceaniche di trasformazione, spedizioni subacquee, esperienze e corsi sulla vita selvatica.

“La mia visione - dice Lesley - è quella di poter creare un impatto positivo sulla salvaguardia dell’oceano a livello globale attraverso la creazione di una rete di persone consapevoli che cercheranno di cambiare questa distruzione ambientale in un esempio di rinascita.”

Città Natale

开普敦,
Sudafrica

Aspetti di Carriera

  • Autrice della foto PADI Sardine Run per il brevetto sostitutivo inserito nella lista delle immersioni da fare prima che sia troppo tardi.
  • Inserita nella Women Divers Hall of Fame e nella Ocean Artist Society.
  • Vincitrice del South Africa's Nation's Greatest Awards for Conservation and non-conformism.
  • Nominata due volte per gli Africa's Most Influential Women in Business and Government Awards.
  • Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la videografia e la fotografia.
  • Ha fondato la AfriOceans Conservation Alliance.
  • Ha fondato la Shark Warrior Adventures e co-fondato il Shark Warrior Adventure Centre.
  • Ha aperto la Blue Pulse Pictures, una casa di produzione con particolare attenzione a tematiche riguardanti l’oceano.
  • Ha prodotto il film Sharks in Deep Trouble.
  • Ha progettato e aperto uno Shark Centre pubblico a Città del Capo.
  • Ha ideato un progetto di ricerca sugli squali che prevede l’applicazione di un sistema di controllo elettronico satellitare e il rilascio di squali in cattività, ed è responsabile per una politica che richiede che gli squali che si trovano nel Two Oceans Aquarium non rimangano in cattività per tutta la loro vita.
  • Responsabile per molte campagne di informazione: Rethink the shark; Get Hooked on Conservation, Ban Drumlines e molte altre.
  • Responsabile per l’educazione di migliaia di bambini tramite programmi educativi ambientali, tra cui Swim Like a Shark.
  • È stata invitata come ospite a molte trasmissioni TV, per parlare a vari eventi, e sono stati pubblicati molti suoi articoli in varie pubblicazioni.
  • È diventata mentore ed insegnante per giovani guardiani dell’oceano grazie a internati selettivi e corsi di leadership.

Vedere più di

Altro AmbassaDivers