Subacquea

Leo Morales

PADI Open Water Scuba Instructor / Scuba Instructor for People with Disabilities

Biografia

Nel 2008, avendo perso una gamba a causa di un’aggressiva forma tumorale, la passione di Leo Morales per la subacquea non solo gli ha permesso di continuare a immergersi, ma lo ha anche motivato a diventare un PADI Open Water Scuba Instructor. “La disabilità riguarda, principalmente, la percezione. Sei in grado di fare le cose più incredibili,” dice Morales. “La subacquea mi ha ridato la vita.” Oggi, nel suo Messico, insegna la subacquea ad altri disabili e vede la sua carriera come un mezzo per attirare l’attenzione sulle abilità di chi ha limitazioni a livello fisico. Morales condivide la sua storia di problemi depressivi e avversità per sensibilizzare chiunque alla potenza del pensiero positivo. Afferma: “La mia aspirazione è viaggiare, e incoraggiare gli altri a convincersi che non ci siano limiti a ciò che si può raggiungere.” Il mezzo di cui si serve per diffondere il messaggio? Il suo amore per l’immersione.

Città Natale

Mexico City,
Messico

Aspetti di Carriera

  • Ha stabilito due record nell’Immersione Adattata (il subacqueo disabile andato più in profondità e la maggior distanza percorsa da un subacqueo disabile)
  • Ha partecipato come relatore TEDx, Motivatore
  • Ha scritto un libro, Dive-abled, The Leo Morales Story
  • Protagonista dei documentari “The Story of a Warrior” e “The Current”, con Jean Michel Cousteau
  • Ha ottenuto i brevetti PADI Open Water Scuba Instructor, Technical Diver e istruttore Handicap Scuba Association (HSA) e Disabled Divers International (DDI)

Vedere più diLeo Morales

Altro AmbassaDivers